Google Reader non c’è più? Ecco Feedly!

  • Sharebar

Purtroppo Google Reader è passato a migliore vita.

Per chi non lo avesse conosciuto, Google Reader era uno strumento per gestire RSS feeds.

Cos’è un RSS Feed?

In termini semplici e non tecnici, è un link o indirizzo che vi consente di tenervi aggiornati sulla pubblicazione di contenuti da parte di siti web e simili.

Quando trovate un sito web che vi piace è più semplice utilizzare il feed RSS piuttosto che doversi ricordare di andare a visitare il sito ogni giorno per vedere se sono stati pubblicati nuovi contenuti.

Basta inserire il feed RSS all’interno di un programma chiamato RSS Reader e visitare quello piuttosto che i singoli siti web.

Trovate il feed RSS cliccando sul simbolo arancione che trovate su tanti siti web.

Altrimenti selezionate l’indirizzo del sito sul vostro browser e, se il gestore lo ha abilitato, questo vi basterà per poterlo inserire nel reader.

L’utilizzo di un reader è importantissimo per la gestione del vostro blog.

Grazie all’utilizzo di un RSS Reader potete seguire più da vicino siti web e blog nella vostra nicchia e che possono fornire idee per articoli di futura pubblicazione.

Fino a poco tempo Google Reader era uno dei reader più popolari ed il mio preferito.

Google ha poi deciso di staccare la spina e ho dovuto quindi trovare un’alternativa.

Ecco quindi Feedly.

Si tratta di un programma al quale potete accedere tramite applicazione oppure attraverso il browser.

Iscrivetevi e iniziate a inserire risorse che avete trovato sul web.

Potete poi organizzare in varie categorie a seconda dell’argomento.

Ogni volta che utilizzate il servizio vedrete quanti articoli sono stati pubblicati dai vari blog che seguite dall’ultima volta che avete utilizzato Feedly.

Cliccando sulla categoria o sul blog vi saranno presentati dei riassunti dei singoli articoli che potete poi espandere per leggerli completamente oppure cliccare sul link che vi porta direttamente al blog stesso.

Se e quando avete letto i contenuti, potete poi cliccare sul ‘tick’ per dire a Feedly che “si, li ho letti tutti” oppure “ho letto quelli che mi interessano e gli altri non mi interessano più”.

In questo modo il contatori articoli da leggere si azzera e Feedly vi porta verso il feed successivo.

Io consiglio vivamente l’utilizzo di Feedly!

Voi lo utilizzate?

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.