Create una pagina aziendale su LinkedIn!

  • Sharebar

LinkedIn ha recentemente aggiunto una interessantissima funzionalità per aiutare i gestori di una pagina aziendale.

Page Analytics (Analisi) consente di capire meglio quanto vengano apprezzati dai vostri followers i contenuti condivisi attraverso la pagina.

Se gestite una pagina aziendale per conto di un’azienda o se avete creato una pagina per mettere in evidenza il vostro blog o la vostra start-up, questa funzionalità può essere di enorme aiuto.

Per chi non lo sapesse, attraverso la Pagina potete condividere aggiornamenti relativi alla vostra azienda o contenuti che riteniate interessanti per i vostri followers.

Potete includere link che puntino verso pagine che ospitano i contenuti interessanti su siti esterni a LinkedIn.

Questi aggiornamenti appariranno sulla home page di LinkedIn dei vostri followers. La speranza è che essi clicchino sul link che fornite, trovino contenuti interessanti e crescano di conseguenza come professionisti e persone.

La pagina di analisi degli aggiornamenti fornisce dati su ogni aggiornamento postato: impressioni; Clics; Interazioni; Follower acquisiti e Interesse.

Attraverso queste statistiche il gestore della pagina può capire quali sono gli argomenti che suscitano maggiore interesse nei lettori e nei followers e quindi su quali argomenti concentrare i propri sforzi di pubblicazione contenuti.

Contemporaneamente diventa molto ovvio quali argomenti invece non suscitano sufficiente interesse e quindi non meritano l’utilizzo di ulteriori risorse.

LinkedIn fornisce anche 15 suggerimenti su come migliorare la prestazione della propria pagina.

  • Pensate come un giornalista
  • Chiedete sempre al lettore di compiere un’azione (l’inclusione di un link, ad esempio, raddoppia il livello di interesse)
  • Fate domande alla vostra audience
  • Includete un’immagine
  • Prima di postare, assicuratevi che l’immagine appaia
  • Postate video di Youtube perché possono essere guardati direttamente su LinkedIn
  • Fate in modo che i vostri contenuti siano facilmente masticabili e digeribili
  • Non utilizzate la funzione di targeting dalla audience in modo eccessivo
  • Conducete esperimenti per capire la vostra audience
  • Create un calendario editoriale ma rispondete velocemente ad eventi.
  • Interagite con gli utenti attraverso i commenti.
  • Monitorate, analizzate e raffinate i contenuti
  • Sponsorizzate i contenuti più popolari
  • Analizzate ed ottimizzate gli aggiornamenti sponsorizzati
  • Non limitatevi alla settimana lavorativa

Avete una pagina aziendale su LinkedIn? Cosa aspettate?

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.