Quanto è importante il posizionamento su Google

  • Sharebar

Anche con la crescita dei vari social media, il posizionamento all’interno dei risultati di ricerca di Google è fondamentale per il successo di un blog.

Ovviamente, più in alto una pagina Web si posiziona all’interno dei risultati forniti dal motore di ricerca californiano, maggiore sarà il traffico che questa pagina riceverà.

Gli utenti infatti cliccano più facilmente sui risultati che si trovano verso la cima della classifica proposta da Google.

Il successo del motore di ricerca stesso è legato al valore che esso assegna alle pagine citate per prime.

Gli utenti hanno quindi imparato che i risultati che si trovano verso l’inizio della pagina saranno più utili rispetto a quelli che vengono citati intorno alle posizioni 8, 9, 10 oppure nelle pagine successive.

Ne consegue che uno degli obiettivi più importanti per un blog è quello di produrre contenuti che vengano ben valutati da Google e quindi si piazzino ai primi posti della classifica.

Ma quale è il vantaggio pratico di un posizionamento alto e quanto vale?

Condivido con voi i risultati di Italiansinfuga.

Grazie a Google Webmasters Tools, il gestore di un blog è in grado di capire il comportamento degli utenti per quello che riguarda le parole chiave più usate per trovare i contenuti del blog.

Google infatti fornisce informazioni sul traffico ricevuto dal blog e dalla sua origine.

Sarete in grado di capire quante volte pagine all’interno del vostro sito vengono visualizzate sui risultati di ricerca e il conseguente numero di clicks ricevuti.

Analizzando centinaia di migliaia di ricerche relative ai contenuti di Italiansinfuga sono in grado di condividere con voi il Click Through Rate (CTR) ottenuto in base alla posizione all’interno dei primi dieci risultati che appaiono quando si usa Google.

Il CTR % misura semplicemente la percentuale di click ricevuti rispetto al numero di visualizzazioni.

Ecco i dati relativi a Italiansinfuga. Il primo numero si riferisce alla posizione nei risultati mentre secondo numero è la percentuale relativa al CTR.

1 = 46%
2 = 31%
3 = 25%
4 = 20%
5 = 16%
6 = 13%
7 = 12%
8 = 9%
9 = 8%
10 = 8%

Come potete vedere, piazzarsi ai primi posti dei risultati di Google è molto importante e può apportare moltissime variazioni al flusso di traffico che ricevete.

La correlazione tra la posizione in classifica ed il CTR% è impressionante: – 0,91%!!!

È importante sottolineare come la posizione nei risultati di una particolare pagina relativamente ad una stringa di ricerca dipende da tantissime cose ed è dinamica nel tempo.

Ad esempio, la posizione media nei risultati di ricerca per la stringa ‘lavoro estero’ ha oscillato tra una media del 2 ed una media del 2,4 durante i primi mesi del 2013. Di conseguenza il suo CTR è passato da un massimo del 20% fino a un minimo del 14%.

Per questo particolare stringa, noterete che il CTR è più basso della media nel sito in totale. È qui che entrano in gioco altri fattori che influenzano il CTR come ad esempio le parole che vengono visualizzate sui risultati di ricerca e se l’utente abbia già cliccato sul link in passato e quindi lo conosca già, non ritenendolo più utile.

Il vostro blog si piazza bene su Google?

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Il mio blog non si posiziona troppo bene data la sua presenza di contenuti ancora scarsa. L’ho aperto febbraio scorso e purtroppo non riesco a dedicargli tutto il tempo che vorrei. Ho da poco iniziato a utilizzare Google Webmasters Tools e cerchero’ di raffinarne la qualità.

Rispondi a Riccardo Moretti




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.