Come cambia il News Feed di Facebook

  • Sharebar

Facebook ha comunicato un aggiornamento riguardo il funzionamento del News Feed, il rullo di notizie che vedete quando vi collegate al social network.

Le storie che appaiono sul vostro News Feed ed il loro posizionamento sono dettate da un algoritmo che personalizza la vostra esperienza su Facebook.

L’obiettivo, secondo Facebook, è quello di far vedere i giusti contenuti alle giuste persone al momento giusto in modo che gli utenti vedano le storie che sono importanti per loro.

In media esistono 1.500 storie disponibili da farvi vedere: create da amici, persone e pagine che seguite. Per Facebook si tratta quindi di decidere la priorità su cosa farvi vedere.

Se ve le facessero vedere in ordine prettamente cronologico, il numero di storie lette diminuirebbe.

L’algoritmo ha quindi il compito di ottimizzare il numero di storie lette. In questo modo Facebook dà la precedenza ad una media di 300 storie rispetto alle 1.500 potenziali.

L’algoritmo del News Feed risponde a segnali prodotti da voi come ad esempio:

  • quanto spesso interagite con un amico, pagina o personalità pubblica
  • il numero di “mi piace”, condivisioni e commenti che un post riceve in generale e dai vostri amici in particolare
  • quanto avete interagito con un particolare tipo di post in passato
  • se voi o altri nascondino un particolare post

L’aggiornamento comunicato da Facebook ambisce a fornire un modo migliore di mettere in risalto storie più “vecchie”.

Storie che non sono state viste perché l’utente non ha “scrollato” abbastanza per vederle possono riapparire vicino la cima del News Feed a patto che stiano ancora ricevendo molti “mi piace” e commenti.

In base a esperimenti condotti da Facebook, questo cambiamento migliora l’esperienza dell’utente aumentando il numero di “mi piace”, commenti e condivisioni e la percentuale di storia lette.

Facebook presenta questo cambiamento come positivo per i gestori di pagine. Adesso le storie dovrebbero essere più facilmente leggibili dai propri fans  anche se pubblicate da parecchio tempo.

Cosa ne pensate?

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.