10 Blogger da usare come ispirazione

  • Sharebar

Ecco il mio elenco di 10 blogger da seguire!

Quando ho iniziato Italiansinfuga avevo già alle spalle alcuni mesi di lettura di altri blog per capire come funzionasse tutta la questione.

Preciso che quando ho iniziato a seguire questi blogger, non avevo ancora un’idea precisa di creare un blog in italiano, quindi la maggior parte di loro sono blogger che scrivono in lingua inglese.

Con il passare del tempo ho poi aggiunto altri blogger alla cerchia di quelli che seguono assiduamente.

Consiglierei anche voi di imparare dal loro esempio perché forniscono sempre ottimi consigli e contenuti di qualità.

Robin Good

Italiano ma scrive anche in inglese, spagnola e portoghese. Con i suoi articoli su MasterNewMedia, Robin mi ha introdotto anni fa al concetto di ‘curation’ dove, praticamente, leggete un sacco di materiale su Internet, lo filtrate in base alla qualità e all’interesse, lo proponete ai vostri lettori fornendo così un valore aggiunto attraverso la selezione.

Robin è uno dei pionieri di Internet.

Darren Rowse

L’autore di Problogger, Darren è l’esempio più lampante di cosa si possa raggiungere attraverso la creazione di blog e la produzione di contenuti di qualità per un decennio. Fornisce un’ottima ispirazione per chi sta cercando di rendersi indipendente economicamente attraverso il proprio blog.

Yaro Starak

La mente dietro a Entrepreneur’s Journey, Yaro produce corsi su come fare soldi su Internet principalmente attraverso il blog. Ho acquistato i suoi corsi agli inizi e da sempre li ho trovati utilissimi per migliorare Italiansinfuga.

Pat Flynn

Pat è un esempio ottimo di come aiutare il prossimo produce risultati. Licenziato dalla sua posizione di architetto, Pat si è buttato nella produzione di contenuti web (blog, video, podcast) insegnando come fare ai principianti e suggerendo gli strumenti migliori. Il suo blog si chiama Smart Passive Income.

Andrew Warner

Andrew, attraverso Mixergy.com, intervista ogni giorno imprenditori, soprattutto del settore Web, per capire come hanno fatto raggiungere i loro risultati. Queste interviste sono ottime per prendere spunti da applicare allo sviluppo della vostra attività on-line.

Leo Babauta

Leo viveva sull’isola di Guam, nell’oceano Pacifico, e grazie al suo blog Zen Habits è riuscito a creare lo stile di vita al quale ambiva. Tutto ciò gestendo il lavoro di giornalista e una famiglia con parecchi figli.

Lea Woodward

Lea è la paladina del movimento ‘Location Independent‘. Attraverso l’esperienza sua e del marito di gestione di attività indipendenti dalla località, Lea vi consente di capire come si può lavorare senza essere necessariamente ancorati ad una locazione fisica.

Chris Guillebeau

Chris è un altro imprenditore digitale che ha deciso di stabilire in termini di come vivere la propria vita e ha creato un business che soddisfarsi la sua visione. Attraverso diverse iniziative imprenditoriali, è riuscito nel frattempo a visitare quasi tutte le nazioni al mondo, uno dei suoi obiettivi da raggiungere nella vita. Il suo blog.

Nerdy Nomad

Kirsty Henderson riesce a vivere a cavallo di diversi continenti grazie ad una ventina di siti Web che producono introiti di alcune migliaia di dollari al mese. Il suo sito Nerdy Nomad condivide tantissimi consigli e suggerimenti su come costruire un impero digitale come il suo.

Gary Vaynerchuk

Gary Vaynerchuk è uno  degli utilizzatori di social media con uno dei più larghi seguiti al mondo. Imprenditore da sempre, autore di libri di successo, se volete capire come utilizzare video e Twitter, Gary fa il caso vostro.

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Riccardo scrive:

    Ottimi spunti da cui trarre preziose info! Ti vorrei segnalare anche un blog che ho trovato interessantissimo, che riguarda in particolare il “movimento” Location Indipendent, ecco: http://global-goose.com/
    Magari un intervista a questi ragazzi meriterebbe veramente di essere letta, ciao!

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.