Qual è il momento giusto per iniziare un blog?

  • Sharebar

Adesso. Oggi!!

Se vi state chiedendo se iniziare il vostro blog domani, il prossimo mese o il prossimo anno, non indugiate!

Ogni giorno di ritardo è un’occasione sprecata per costruire il vostro traffico.

Il traffico si crea con la pubblicazione costante nel tempo di contenuti.

Questi contenuti verranno scoperti da sempre più persone.

Se non iniziate a scrivere il numero di visite non inizierà mai a crescere.

La crescita si baserà su quello che avete scritto ieri… e l’altro ieri.

Avete quindi bisogno di creare quel ‘ieri’.

Magari non vi sentite abbastanza sicuri dell’argomento del vostro blog oppure temete che non siate capaci di comunicare.

Non preoccupatevi, c’è solo un modo per scoprire se le vostre paure hanno una ragione di esistere.

Si tratta di iniziare a scrivere, scrivere, scrivere.

Non preoccupatevi perché tanto agli inizi in poche persone leggeranno il vostro blog e questo è il periodo migliore per rischiare e sbagliare.

Se sbagliate (e sbaglierete, parlo per esperienza personale) in pochi lo noteranno.

Voi invece approffiterete di questa opportunità per imparare e quando il traffico arriverà voi sarete prontissimi.

Rimandando la nascita del vostro blog, rimanderete la salita che bisogna comunque affrontare per trasformare la vostra creatura da una qualcosa di amatoriale ad un qualcosa di professionale.

Inoltre prima iniziate prima capirete se la vostra idea si rivela infelice. Se dovete fallire, fallite in fretta, imparate e buttatevi sulla prossima idea che vi viene in mente.

Non sarete mai preparati abbastanza PRIMA di far nascere il blog.

La tecnologia avanza cosi in fretta che appena imparate qualcosa questo inizia a diventare obsoleto.

Non illudetevi quindi di iniziare il blog “quando saprò usare WordPress” oppure “quando saprò registrare ottimi video su Youtube”.

Imparare facendo ed esponendo i propri errori al pubblico è molto più efficace che fare errori non esponendosi al giudizio di sconosciuti.

Lo stesso discorso vale per tutte le presenze sui social media. Creerete il vostro seguito con un lavoro paziente, costante e che deve iniziare da un qualcosa.

Non importa che oggi abbiate 0 followers su Twitter. Siamo tutti partiti da 0.

Non indugiate! Iniziate un blog OGGI!

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Cristiana scrive:

    Grazie Aldo, molto utile come sempre. Hai qualche consiglio anche su dove prendere immagini per i blog da usare liberamente senza incappare in problemi di violazione di copyright ? Ci sono molte fonti in rete sull’argomento ma nessuna, almeno per me, chiarisce fino in fondo la questione. Grazie

  2. Marina scrive:

    Salve,e da molto che provo a creare un blog,ma si vede che sbaglio qualcosa.Da dove si parte?

  3. Marius Lixandru scrive:

    Articolo molto bello, poche parole ma estremamente efficaci. E’ bello trovare ancora qualcuno in rete che aiuta altre persone nel trovare ispirazione accompagnandole passo per passo come in questo caso al successo grazie al proprio blog.
    Ottimo Aldo!

  4. annalisa scrive:

    Belle parole.
    È vero, all’inizio non ti seguirà nessuno ma poi piano piano si iniziano ad avere tante soddisfazioni.
    Io ne ho uno da meno di un anno e già qualche piccola gioia me l’ha data….
    Bisogna essere pazienti per riuscire ad ingranare… Un aspetto molto importante è anche l’interazione con blog simili…

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.