Parole chiave con errori di ortografia

  • Sharebar

Gli errori di ortografia possono essere una fonte discreta di traffico.

Una delle cose che noterete quanto analizzate il traffico verso il vostro blog è che alcuni utenti vi trovano attraverso errori di ortografia.

Molto spesso quando inseriamo parole chiave nella casella di ricerca di Google le scriviamo errate.

Google fornisce comunque risultati in qualche modo collegati a quella dicitura e a volte il nostro blog è quello che ne trae beneficio.

Può essere che voi abbiate scritto un articolo contenente la parola chiave scritta nel modo sbagliato.

Può essere che uno dei vostri lettori abbia lasciato un commento usando la dizione errata oppure Google, non si sa come o perché, collega la dizione errata ad un vostro articolo.

Magari non si tratta del miglior traffico possibile dal punto di vista qualitativo, in quanto vi hanno trovato quasi per sbaglio, però sempre di traffico si tratta!

Non voglio suggerire di iniziare a scrivere con tanti errori di ortografia ma voglio solo condividere la mia esperienza attraverso Italiansinfuga di traffico che proviene in modi un po’ anomali.

Ad esempio, analizzando le statistiche di Google Analytics posso vedere che il mio blog è stato trovato negli ultimi due giorni attraverso l’uso di 4649 parole chiave.

Tra di queste vi sono anche:

  • “bocumentari inglesi con sottotitoli in italiano”
  • “casa a sidney”
  • “chi non parlo inglese si trova bene in australia?”
  • “classifiaca nazioni burocrazia”
  • “classifica nzioni economiche”
  • “come si fa loteria per green card”

Questa è solo una selezione molto breve delle parole chiave che contengono errori di ortografia e si riferisce solo ad un paio di giorni.

Immaginate quanto traffico potete ricevere nel corso di un anno da parte di utenti che hanno digitato una o due lettere arrivate all’interno di una ricerca attraverso Google!!

Un modo per capitalizzare di questa anomalia è quella di utilizzare strumenti tipo il Google Adwords Keyword Tool in modo da identificare parole chiave illegittime ma anche le cugine meno blasonate!

 

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.