Pinterest contro Facebook: chi vince con i consumatori online?

  • Sharebar

Bizrate Insights ha condotto un sondaggio lo scorso agosto per capire meglio il comportamento di chi acquista tramite internet.

Al sondaggio hanno risposto 7.431 utenti cha hanno compiuto acquisti presso uno degli oltre 5.200 negozi online che fanno parte del Bizrate Insights Network negli Stati Uniti ed in Canada.

Il sondaggio ha posto particolare attenzione all’uso di immagini nel contesto dei social networks ed ha messo a confronto Pinterest con Facebook.

I risultati confermano che Pinterest aiuta più di Facebook a ‘ispirare’ l’acquisto.

Nonostante entrambi siano destinazioni per collegarsi a persone con interessi simili, Pinterest viene usato maggiormente come destinazione per scoprire prodotti da acquistare.

Il 69% di chi ha visitato Pinterest ha trovato un articolo già acquistato o che intendevano acquistare. La cifra per Facebook si attesta a ‘solo’ il 40%.

Inoltre un maggior numero di visitatori su Pinterest afferma che il sito è un luogo dove “trarre ispirazione su cosa comprare”, “raccogliere cose che mi piacciono” e “tenermi al corrente delle ultime tendenze”.

Ecco i risultati delle risposte ad alcune domande.

Motivi per usare Pinterest e Facebook

“Mi piace, mi aiuta a passare il tempo”

  • Pinterest 73%
  • Facebook 61%

“Per trarre ispirazione su cosa comprare”

  • Pinterest 70%
  • Facebook 17%

“Per raccogliere cose che mi piacciono”

  • Pinterest 67%
  • Facebook 21%

“Per tenermi al corrente delle ultime tendenze” (moda, casa ecc)

  • Pinterest 67%
  • Facebook 22%

“Per collegarmi a persone con interessi e stili simili”

  • Pinterest 51%
  • Facebook 50%

“Per collegarmi con marchi ed aziende con le quali mi identifico.”

  • Pinterest 43%
  • Facebook 24%

“Per ricevere offerte speciali da parte di aziende, marchi o negozianti che seguo”

  • Pinterest 39%
  • Facebook 26%

Detto ciò, Facebook rimane molto più diffuso di Pinterest. Le ultime cifre relative a Settembre 2012 confermano che il 63% di consumatori online ha un account con Facebook mentre solo il 15% ne ha uno con Pinterest. A vantaggio di Pinterest va la tendenza di una consapevolezza sempre maggiore della sua esistenza. Durante marzo 2012, solo il 36% dei consumatori online sapeva dell’esistenza di Pinterest. Questa cifra è salita al 39% a Maggio e si è attestata al 46% ad Agosto 2012.

Se state pensando di creare una destinazione online per consumatori, pensate quindi seriamente a Pinterest!

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.