L’importanza del profilo demografico dei visitatori

  • Sharebar

Essere a conoscenza del profilo demografico del vostro pubblico è importantissimo.

Soprattutto per quello che riguarda i social media, sapere chi visita il vostro canale Youtube o la vostra pagina Facebook   può aiutare molto a proporre contenuti che siano di interesse a chi vi segue.

Ad esempio, se non siete a conoscenza dell’età di chi vi segue correte il rischio di ‘parlare’ con un tono di voce ‘sbagliato’. Magari scrivete rivolgendovi a giovani ventenni mentre il vostro pubblico ha più di 45 anni. A lungo andare questa discrepanza avrà effetti negativi sulla crescita del vostro canale di comunicazione.

Per fortuna molte piattaforme di social media offrono strumenti di analisi che vi consentono, tra le altre cose, di capire il profilo demografico del vostro pubblico.

Vi propongo l’esempio del canale Youtube e della Pagina Facebook di Italiansinfuga.

Attualmente i video di Italiansinfuga su Youtube vengono visionati circa 32 mila volte al mese mentre la Pagina di Italiansinfuga su Facebook conta oltre 17 mila ‘fans’.

Le differenze tra i due pubblici sono notevoli.

Il pubblico di Youtube risulta essere in prevalenza maschile (72%) con una maggiore età rispetto ai visitatori di Facebook. Gi utenti dai 35 anni in sù costituiscono la maggioranza delle visioni sul canale Youtube.

Il pubblico della pagina di Italiansinfuga su Facebook invece ha un profilo demografico più equilibrato e più giovane.

I maschi e le femmine sono sostanzialmente in equilibrio.

La maggior parte del pubblico ha però un’età inferiore ai 35 anni, il contrario rispetto al pubblico di Youtube.

Questo può essere una conseguenza della predilezione di un particolare social media da parte di una particolare categoria demografica ma può anche essere conseguenza di che contenuti proponete.

Quando riuscite a capire chi vi segue, riuscirete meglio a proporre loro argomenti che siano di interesse.

Riuscirete inoltre a capire se gli sforzi di produzione contenuti che avete fatto fino ad ora abbiano dato i risultati sperati oppure se sia il caso di cambiare direzione.

Se l’obiettivo della vostra attività online è quello di creare un pubblico con particolari caratteristiche demografiche e vedete che non state raggiungendo ciò che si siete prefissati, è meglio analizzare i motivi ed utilizzare le lezioni apprese per migliorare la vostra prestazione in futuro.

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.