Avete la disciplina necessaria a sostenere un blog?

  • Sharebar

Scrivere di frequente su un blog è uno degli aspetti più difficili per chi ha intenzione di trasformare il proprio blog in qualcosa di più professionale.

Il costante aumento di contenuti disponibili a disposizione dei lettori è uno dei tanti “segreti” per creare un blog di successo.

Ciò si scontra con la realtà della vita di tutti i giorni della maggior parte delle persone.

Scrivere ogni giorno richiede una disciplina non indifferente.

Agli inizi può essere relativamente semplice in quanto si hanno tante cose da dire. Dopo un po’ di tempo però si tende a faticare sempre di più a trovare la motivazione per pubblicare il prossimo articolo.

Avendo già detto parecchio magari vi trovate a corto di idee.

Avendo già scritto parecchio, senza grandissimi riscontri di pubblico, vi chiedete “ma chi lo fa fare?”.

Purtroppo, pubblicare un articolo sul vostro blog oggi stesso non è di importanza vitale, sia per voi che per il blog stesso. Entrambi sarete ancora in vita domani se il vostro blog non viene aggiornato oggi ;-)

È facilissimo quindi trovare scuse e dire “scrivo domani” quando poi il domani non arriva mai.

Tanti di voi, spero, avranno un lavoro che li impegna per la maggior parte delle ore durante le quali siete svegli.

Alcuni avranno una famiglia da accudire.

Altri hanno amicizie che, fortunatamente, si rivelano più interessanti della tastiera di un computer.

Magari avete un hobby al quale preferite dedicare tempo rispetto ad un blog oppure preferite seguire la vostra squadra del cuore durante i fine settimana.

Si tratta quindi di capire se avete la capacità di “obbligarvi” a sedere davanti al vostro computer e scrivere anche senza un immediato ritorno di pubblico.

In base alla mia esperienza personale, creare una routine di scrittura e pubblicazione aiuta moltissimo a creare la giusta disciplina necessaria alla crescita del vostro blog.

Consiglio quindi di decidere quali ore nella vostra settimana dedicare al vostro blog ed essere molto severi con voi stessi nel rinunciare alle “distrazioni”.

Io ad esempio, per i primi anni di Italiansinfuga, mi sono alzato un paio di ore prima del dovuto per riuscire a scrivere un articolo giornaliero e rubare meno tempo possibile alla famiglia.

Inoltre ho dedicato un paio di ore serali dopo la cena alla creazione di contenuti invece di dedicarle alla televisione.

Una volta che create questa “abitudine”, sarà molto difficile ritornare al passato e quindi sarà molto più facile continuare a creare contenuti di qualità per il vostro blog.

Assicuratevi però che i vostri cari ed i vostri amici capiscano bene le vostre intenzioni in modo da non alienarli. Se spiegate loro le vostre motivazioni migliorerete le probabilità che vi sostengano nella vostra avventura!

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Alessandra scrive:

    Ecco, io decisamente dovrei darmi regole!
    Disciplina zero..

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.