Non preoccupatevi dell’apparenza del vostro blog

  • Sharebar

Soprattutto quando siete agli inizi, non preoccupatevi dell’apparenza del vostro blog.

Va benissimo essere orgogliosi del proprio blog e quindi voler renderlo il più “bello” possibile agli occhi dei visitatori soprattutto se familiari ed amici.

Rendetevi conto però che all’inizio avrete poche persone che visiteranno il vostro sito e quindi conviene molto di più utilizzare il proprio tempo per creare contenuti di qualità che verranno indicizzati dai motori di ricerca e che inviteranno i lettori a tornare.

Se avete un’ora a disposizione e dovete scegliere se scrivere un articolo oppure maneggiare con il look del vostro blog, il mio consiglio è di sicuro quello di impegnarvi a scrivere.

Ogni articolo pubblicato porterà più visite al vostro blog mentre la questione grafica rimane più una questione di opinione e di gusto e quindi è più difficile quantificare i benefici di una revisione dal punto di vista estetico.

Potrete poi preoccuparvi dell’aspetto visivo di ciò che avete creato più in là nel tempo magari dopo sei mesi od un anno.

Io non sono una delle persone più preoccupate del look al mondo, anzi. Per quello che riguarda Italiansinfuga ho cambiato la grafica del sito alcune volte ma senza spenderci troppi soldi o troppo tempo.

Ricevo commenti che mi dicono che la grafica non è delle migliori ma, ripeto secondo la mia umile opinione, il preoccuparsi dei contenuti prevale sempre sulla questione grafica.

Personalmente non conosco alcun sito che venga visitato solo per l’aspetto grafico. Senza i contenuti di qualità la grafica da sola non basterà a creare un seguito di lettori che vi sosterrà a lungo termine. Soprattutto con l’avvento degli smartphone, dove l’aspetto grafico è ancor più limitato, il valore dei contenuti prevarrà sempre di più.

Non voglio assolutamente suggerire di non dare alcuna attenzione all’aspetto estetico del vostro sito, vorrei invece consigliare di dedicare le giuste risorse rispetto al beneficio che il sito ne potrà ricevere a medio e lungo termine.

 

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.