Statistiche traffico Italiansinfuga Marzo 2012

  • Sharebar

Il traffico di Italiansinfuga ha sfiorato le 200.000 visite durante il mese di marzo 2012.

Più esattamente ci sono state 198.421 visite da parte di 138.607 visitatori unici per un totale di 800.056 pagine lette.

Questo è un risultato che mi fa molto piacere e del quale ringrazio tutti lettori soprattutto se confrontiamo le visite di marzo 2012 a quelli di marzo 2011.

Un anno fa infatti le visite erano state 84.565 quindi meno della metà.

Due ulteriori aspetti che vorrei mettere in evidenza per il mese di marzo sono quelle relative al traffico su dispositivi “mobile” e sul numero di parole chiave.

Per quel che riguarda il numero di visite da parte di chi sta usando o una ‘tablet’ (come l’Ipad) oppure uno smartphone, esso sta crescendo considerevolmente. A marzo 2012 la percentuale di visite da parte di coloro che usano queste piattaforme è stata di poco superiore al 10%. Un anno fa la cifra si attestava intorno al 3% mostrando quindi quale sia stata la crescita di adozione da parte dei lettori delle nuove tecnologie.

Ciò è molto importante per tutti coloro che stanno progettando un blog o simile in quanto la lettura su uno smartphone è molto diversa rispetto a quella fatta su pc o laptop.

Il numero di parole chiave attraverso il quale sono pervenuti i visitatori tramite motore di ricerca è stato di circa 44.000 durante il mese di marzo. Questa cifra è veramente impressionante e fa capire bene il concetto di “coda lunga” (long tail) che si riferisce al numero di parole chiave (o combinazioni di parole chiave) che magari fornisce un numero molto limitato di visitatori ma nel loro complesso può costituire una porzione significativa del traffico totale.

Il consiglio è quindi quello di sì concentrarsi sulle parole chiave che ritenete più importanti per il vostro blog all’interno della sua nicchia ma di ricordarvi che moltissimo traffico arriverà anche tramite parole chiave alle quali forse non avete neanche pensato.

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Commenti (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Marco Famà scrive:

    Congratulazioni Aldo!

    Che bello vedere una crescita come questa.. e che mi auguro per il mio stesso portale, Time Lapse Italia aperto a luglio scorso, che questo mese ha sfiorato le 70.000! :)

    Per i fan delle statistiche, monitorare costantemente l’andatura delle proprie creature web è un’abitutine quotidiana :)

    Take care e in bocca al lupo per il tuo interessante progetto!

    Marco Famà
    Time Lapse Italia

  2. Diego Russo scrive:

    Complimenti davvero! Hai fatto e stai facendo un ottimo lavoro!

  3. «Un anno fa infatti le visite erano state 84.565 quindi meno della metà.»

    Un notevole successo per il blog, ma allo stesso tempo anche una chiara testimonianza del numero crescente di italiani che sono in fuga (o che vorrebbero esserlo)!

  4. salvo scrive:

    Complimenti. il vostro sito è molto utile: non è solo utile in un periodo del genere dove chi fugge dall’italia trova importanti informazioni, ma anche prechè è ben strutturato.
    complimenti.
    salvo

  5. Filippo scrive:

    Complimenti per i risultati e per gli ottimi suggerimenti. io mi occupo di ecommerce, ma le tematiche affrontate sono molto utili anche per me. Non escludo la possibilita’ di iniziare anche un blog di argomento correlato ai prodotti che trattiamo (merchandise musicale).

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.