La crescita del traffico di Italiansinfuga

  • Sharebar

Ho registrato un video per farvi vedere la crescita del traffico di Italiansinfuga durante gli ultimi tre anni.

Questo grafico può essere utile per capire molte cose.

Innanzitutto che ci vuole tempo per costruire un blog che raggiunga un certo livello di traffico. Ovviamente a seconda della bravura della persona il tasso di crescita può essere più o meno alto però non dovete pensare che possiate creare un blog popolarissimo dall’oggi al domani.

La crescita è molto legata a cosa Google pensa del vostro blog. Come potete vedere la crescita di Italiasinfuga è stata graduale con alcuni salti ad intervalli semi regolari.

La crescita graduale è legata alla continua pubblicazione di articoli nuovi che portano alcuni lettori a tornare ed altri lettori a scoprire i blog attraverso le nuove parole chiave usate negli articoli più recenti.

I salti invece sono legati agli aggiornamenti più o meno regolari dell’opinione di Google sul vostro blog. Ogni qualche mese il vostro blog viene riconsiderato e, se avete pubblicato l’informazione di qualità in modo costante, il motore di ricerca vi premia.

Voglio anche far notare che in questo periodo di tempo ho pubblicato 905 articoli, uno sforzo non indifferente. La pubblicazione degli articoli è il fattore principale al quale la crescita di visite è legato. Vi assicuro che pubblicare quasi un articolo al giorno non è facile. Trovare argomenti da trattare all’interno della stessa nicchia in modo che siano freschi è molto difficile. Aiuta molto la passione per un argomento ma rendetevi conto che è relativamente facile scrivere 30 articoli su qualcosa che mi appassiona ma è molto più difficile scriverne 1000.

Io stesso ho avuto momenti di debolezza quando pensavo di smettere di pubblicare su Italiansinfuga. Quando il traffico non cresce o addirittura diminuisce nonostante l’aver scritto decine o centinaia di articoli, è facile pensare a gettare la spugna. Fortunatamente ho continuato e dopo alcune settimane o mesi il traffico ha iniziato a salire di nuovo, premiando il lavoro fatto.

Il messaggio di fondo è che secondo me non esiste una scorciatoia per creare un blog di successo. Bisogna lavorarci ogni giorno con una passione che a volte non viene premiata subito.

Biografia dell'Autore

Aldo Mencaraglia è nato a Genova ed è cresciuto in provincia di Cuneo. A 19 anni è partito per studiare in Inghilterra e non è più tornato. Ha lavorato in Gran Bretagna, Cina e Taiwan e dal 2002 vive a Melbourne, Australia. Nel 2008, per condividere la sua esperienza con quanti sognano di cambiare vita, ha aperto italiansinfuga.com. Nel 2011 ha aperto Italiansinfugadigitale.com per condividere tutto ciò che ha imparato su come creare un blog.

Scrivi un commento




Se vuoi mostrare una tua immagine di fianco ai commenti, crea un Gravatar.